L’ambientamento

Il bambino entrando al nido si trova in un ambiente diverso da quello famigliare con ritmi di vita diversi e persone sconosciute. Sarà cura dell’educatrice fare in modo che il passaggio casa-nido sia meno traumatico possibile.

L’impatto del bambino con la nuova situazione ambientale è facilitato dalla presenza contemporanea, nei primi giorni di inserimento, della madre o di una figura famigliare che costituisce per il bambino una fonte di rassicurazione. Dopo un primo momento di compresenza in sezione, la madre (o altra figura) viene invitata ad allontanarsi dalla sezione, salutando il bambino.

Gli inserimenti vengono fatti “a piccoli passi” e a piccoli gruppi per garantire la massima attenzione ai bambini nuovi e per non danneggiare l’equilibrio della sezione. L’inserimento a piccoli gruppi di bambini (massimo quattro) permette inoltre al genitore di condividere questo passaggio con altri come lui e di creare un legame con altre famiglie

Solitamente il periodo dell’ambientamento del bambino al nido dura due settimane circa.

 

INFO e PRENOTAZIONI scrivere a info@clickclack.it o telefonare al numero 035 216359.