Riabilitazione del perineo – sostegno al pavimento pelvico

A CHI SI RIVOLGE: Mamme in gravidanza, neo mamme, donne in pre e post menopausa
DURATA DEL CORSO:  6 incontri monosettimanali, della durata di 1,5h

Il perineo (regione muscolare della parte inferiore del bacino, delimitata anteriormente dalla sinfisi pubica, posteriormente dal coccige, ai lati dalle due tuberosità ischiatiche) benché spesso sia una  parte del nostro corpo avvolto da tabu culturali, svolge funzioni fondamentali per la nostra salute.

Il percorso è consigliato soprattutto:

  • durante la gravidanza, per ottenere un perineo flessibile e facilitare quindi il parto
  • dopo il parto, per aumentare la velocità di recupero muscolare
  • dopo episiotomie o lacerazioni
  • prima, durante e dopo la menopausa
  • in presenza di incontinenza da sforzo

In alcuni momenti della vita la donna è esposta all’indebolimento dei muscoli perineali: il parto, la menopausa, la stitichezza, talvolta l’obesità, la tosse cronica o alcuni lavori pesanti possono compromettere la tonicità del pavimento pelvico, con importanti conseguenze sulla tenuta degli sfinteri dell’uretra e dell’ano, e sulla funzione del perineo stesso durante l’attività sessuale.

Perineo

In Italia, dopo i 40 anni, il 40% delle donne ha episodi di incontinenza urinaria. Con l’aumentare dell’età questa percentuale cresce: a 60 anni il 55% delle donne ha incontinenza saltuaria, il 25% significativa e il 15% soffre di incontinenza quotidiana.

Una serie di esercizi mirati e di tecniche che ciascuno può ripetere a casa propria sono la soluzione migliore e non invasiva per rivitalizzare, rafforzare e recuperare il perineo, che, come qualsiasi altro muscolo del nostro corpo, con il giusto allenamento recupera tono ed elasticità.

Il corso è tenuto dall’ostetrica Franca Zucchinali.

 

 

INFO e PRENOTAZIONI scrivere a info@clickclack.it o telefonare al numero 035 216359.